Dimora delle Balze

News & Blog

Art. 15 – 03.06.2021 
a cura di Raffaella Verri Zorzi 

Dimora delle Balze

 

Una tenuta dal design contemporaneo in cui si fondono in un’alchimia magica e sublime, tutti i profumi e gli odori del mediterraneo.

La Dimora delle Balze è un’antica residenza risalente al 1800 dove il tempo si è fermato.

Uno spazio, sublimemente anacronistico, all’interno del quale una grande corte quadrangolare divide la tenuta in due parchi distinti.

A sinistra si affacciano le stanze anticamente destinate all’abitazione del massaro e alle stalle.

A destra un antico cancello conduce all’abitazione padronale.

Al suo interno un susseguirsi di stanze che sfoggiano autentici affreschi d’epoca meticolosamente restaurati e riportati allo splendore originario, come il giardino padronale costellato da panche di pietra che circondano i resti delle colonne classiche pre esistenti e terrazze finemente arredate con poltrone ed elementi di alto design.

Attraverso, infatti, un restauro conservativo. si racconta il fascino del passato mediterraneo.

L’incanto della Dimora deriva da un attento studio di dettagli resa possibile dalla collaborazione tra la titolare Elena Laps e i designers  Draga Obradovic e Stefano Guidotti.

La magia emanata da questo luogo la rende un posto ideale per cerimonie o eventi di alto livello come il matrimonio, tenutosi recentemente, di Chiara Ferragni.

La Dimora delle Balze è composta da 11 camere ognuna con un concept dedicato ed una avvolgente storia da raccontare.

I nomi scelti per ogni stanza fanno riferimento ad opere di artisti siciliani che hanno reso grande il nome della Sicilia nel mondo.

Un luogo che emana un forte potere evocativo dei desideri dei propri ospiti. Creatività, eccellenza, cultura ed eleganza si fondono in un’atmosfera degna di un set cinematografico di fine ‘800 di una Sicilia aristocratica.

 

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Open chat
Serve aiuto?
In che modo possiamo aiutarti?