Rubelli nasce a Venezia grazie all’arte indiscussa dei suoi tessitori che raccontano la sua eredità culturale e l’emozione che esce da questo magico laboratorio, che  porta in sé un’emozione riconducibile a Venezia.

Rubelli, con la nuova collezione, ha voluto celebrare la straordinaria ricchezza della serenissima.

“Di varia natura” è il nome della collezione dove regnano sovrani vari tessuti differenti tra loro e dal forte carattere, portatori di bellezza, dall’elevato contenuto stilistico e rispettoso dell’ambiente.

“Di varia natura” della collezione Rubelli 2021 spazia dalle forme geometriche ai disegni figurati, dagli stampati ai tradizionali Jacquard iconica cifra stilistica di Rubelli.

La collezione è una vera e propria dichiarazione d’amore per la natura, un elogio di proposte interamente made in Italy, realizzate a Como a Km zero, per contribuire a tramandare un mondo ecologicamente migliore alle nuove generazioni.

Il servizio fotografico della nuova collezione 2021 è stato realizzato in una casa milanese dei primi del ‘900 attualmente disabitata.

Uno spazio suggestivo vagamente “de labre” e dall’intensa personalità che si è rivelato un ideale spazio fotografico per far risaltare i tessuti.

Come un cortometraggio le immagini mostrano vari momenti della giornata in una narrazione appassionante e coinvolgente che scandisce a seconda delle varie ore del giorno, la palette colore, delicati e rosati alle 7.00, rossi e vivaci alle 9.30, toni bruciati alle 13.00 gialli e verdi alle 17.00 e toni dell’azzurro alle 23.

Il fine di questa straordinaria collezione è la valorizzazione, inimitabile, di terrazze e giardini d’inverno o interni pensati per resistere alle sollecitazioni più severe.

In una frase il lusso dei tessuti delle carte da parati più pregiate ai tempi dello smart working!

Post suggeriti

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca